f
s
f

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipis cing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis theme natoque

Follow Me
TOP
Image Alt
Egitto

Fuga nella Terra dei Faraoni

Fuga nella Terra dei Faraoni

a partire da
(0 Reviews)

Programma del tour

1 GIORNO 1

ARRIVO AL CAIRO

 


Arrivo: Cairo International Airport, Cairo.
Acquisto del visto: il tuo Tour Coordinator provvederà al pre-acquisto dei timbri del visto prima dell’arrivo.
Una città vibrante, esilarante, esotica, affascinante e accogliente. Sede dei migliori monumenti faraonici, copti e islamici in Egitto, questa città è dove non sai mai in quale incredibile monumento semidimenticato potresti imbatterti girovagando. Goditi la vista del Nilo dal balcone della tua camera d’albergo, visita i mercati medievali della capitale di Khan El-Khalili o cammina lungo la
passeggiata sul Nilo. Ci sono anche molti cinema, teatri e centri commerciali moderni. Puoi andare all’opera o godere spettacoli di danza di musica orientale. Ideale per brevi soggiorni e lunghi soggiorni; potrai vedere le Piramidi di Giza, migliaia di antichi manufatti nel Museo Egizio delle Antichità e molto altro.
Sistemazione nell’hotel selezionato al Cairo.

 

 

2 GIORNO 2

CAIRO

 

 

Incontro con la guida nella hall dell’hotel per iniziare il tour.
Camminerai attraverso 7.000 anni di storia al Museo Egizio, che ospita la più grande collezione di antichi manufatti egizi al mondo. Gli oggetti principali del museo includono i tesori del “ragazzo-re” Tutankhamon, tra cui la sua maschera d’oro, il sarcofago d’oro massiccio che conteneva la sua mummia e il suo trono. Visita poi la Cittadella, una fortezza medievale arroccata sulle colline calcaree sopra il Cairo, costruita nel 1176 per proteggere la città dai crociati. Oggi il complesso della cittadella ospita varie moschee e musei, incluso il Museo Militare Nazionale.
Con la sua grandiosa e svettante architettura e la ricca decorazione, la Moschea del Sultano Hassan, completata nel 1363, è una delle più belle d’Egitto e ospita anche il mausoleo dove sono sepolti i figli del sultano Hassan. A pochi passi dalla Moschea del Sultano Hassan, scopri la molto più recente Moschea Refaie, completata nel 1912 con decorazioni colorate e ben conservate.
Sepolto nelle tombe c’è un santo musulmano, compagno del profeta Maometto, ultima famiglia reale d’Egitto e ultimo Scià d’Iran. Infine, visita l’affascinante Bazaar Khan El-Khalili, considerato il più grande bazar del Medio Oriente. Originariamente fondato come abbeveratoio per caravanserragli nel 14° secolo, il bazar è ora cresciuto in vaste proporzioni. Passeggia nel labirinto di stradine per trovare botteghe e bancarelle che vendono ogni sorta di cose, dalla lavorazione del legno e vetreria agli articoli in pelle e ai profumi. Pranzo al ristorante Naguib Mahfouz. Prende il nome dall’autore egiziano vincitore del premio Nobel, il ristorante Naguib Mahfouz si trova nel cuore del Khan El-Khalili Bazaar, rendendolo un luogo comodo e climatizzato per prendersi una pausa dallo shopping. La
caffetteria all’ingresso offre bevande, snack e narghilè (pipa ad acqua), mentre la sezione ristorante offre una selezione di pollo, carne e appetitosi mezzé (piccoli antipasti). Si prega di notare che qui non vengono serviti alcolici. Alla fine del tour, trasferimento in hotel.
Cena libera.

 

 

3 GIORNO 3

CAIRO

 

 

Incontro con la guida nella hall dell’hotel per iniziare il tour.
Inizia con la leggendaria città di Menfi, fondata nel 3100 a.C. da Menes, il faraone che unì l’alto e il basso Egitto.
Divenne la capitale dell’Antico Regno e il cuore dell’intensa attività di import-export dell’Egitto, con commercianti provenienti da tutto il mondo che gli donarono un’atmosfera cosmopolita. Successivamente, proseguimento a Sakkara, l’ex necropoli (cimitero) dell’antica città egiziana di Menfi e il luogo in cui furono costruite le primissime piramidi come tombe per i re. Invece dei lati lisci presenti su altre piramidi, le piramidi qui presentano sei gradini all’esterno, che rappresentano la scala del faraone verso il paradiso. Scopri la famosa piramide a gradoni del re Zoser, la prima piramide mai costruita e la struttura in pietra autoportante più antica del mondo. Potresti anche ammirare la bellissima arte tombale a Sakkara, che offre una visione approfondita della vita degli antichi egizi. Pranzo al ristorante 139. Situato all’interno del Marriott Mena Hotel, un pasto qui offre viste mozzafiato sulle imponenti piramidi e sugli splendidi giardini. Il ristorante ha un’atmosfera intima e informale e l’abbigliamento casual è il benvenuto. Il menu internazionale spazia dai classici mediorientali ai classici indiani. Le Grandi Piramidi di Giza sono gli unici superstiti attuali delle Sette Meraviglie del Mondo Antico, costruite oltre 4.500 anni fa come tombe giganti per le mummie dei faraoni Khufu, Khafre e Menkaure, che erano rispettivamente padre, figlio e nipote. Le piramidi sono di dimensioni davvero monumentali, con la più grande, quella di Khufu, costruita con oltre due milioni di blocchi. Contrariamente alle credenze popolari, le piramidi non furono costruite
da schiavi ma da contadini egiziani, il cui lavoro nella costruzione delle piramidi pagava le tasse al Faraone, che li nutriva, li vestiva e li ospitava. Nelle vicinanze si trova l’enigmatica Sfinge con il corpo di un leone e il volto di un uomo che indossa un copricapo reale, che i lavoratori potrebbero aver basato sul re Khafre per proteggere il suo enorme monumento funerario. Circa mille anni dopo la costruzione della Sfinge, fu ricoperta di sabbia fino a quando un giovane principe fece un sogno in cui la Sfinge gli disse che se avesse spazzato via la sabbia, sarebbe diventato Faraone. Questa storia è raccontata sulla “Stele del Sogno” che fu posta tra le zampe della Sfinge dal re Tuthmose IV.
Alla fine del tour, trasferimento in hotel.
Cena libera.

 

 

4 GIORNO 4

CAIRO – ALESSANDRIA – CAIRO

 

 

Incontro con la guida nella hall dell’hotel per iniziare il tour. Visita delle Catacombe di Kom El Shugafa, il più grande luogo di sepoltura romano in Egitto e l’ultimo luogo di riposo per 300 individui, le cui tombe sono scavate nella roccia in enormi livelli, che scendono per 35 metri (115 piedi) nel terreno. C’è anche una sala per banchetti dove i parenti in lutto hanno reso l’ultimo saluto con un banchetto funebre. Gli artigiani che costruirono le tombe nel II secolo combinarono antichi motivi egizi e greco-romani in uno stile affascinante. Successivamente, visita all’Anfiteatro Romano, l’unico del suo genere in Egitto, dove immaginare le folle del passato che applaudivano a un’esibizione musicale o a un incontro di lotta. Con spazio per 800 spettatori su sedili di marmo bianco, l’acustica è tale che se stai sul palco e sussurri, una persona nell’ultima fila dovrebbe essere in grado di sentirti. Pranzo servito in un ristorante di pesce. Infine la Biblioteca e Museo di Alessandria è un moderno edificio a forma di disco inclinato verso il mare costruito sul presunto sito della Grande Biblioteca di Alessandria, sede di antichi saperi, purtroppo rasa al suolo nel IV secolo. La nuova biblioteca di ricerca porta avanti quell’eredità di apprendimento includendo spazi espositivi, un planetario e un centro conferenze.
Alla fine del tuo tour, rientro in hotel al Cairo.
Cena libera.

 

 

5 GIORNO 5
CAIRO

 

Il Tour Coordinator ti accompagnerà all’aeroporto nazionale del Cairo con un veicolo con aria condizionata.

 

Servizi

SERVIZI INCLUSI

 

      • Visto di ingresso in Egitto.
      • Sistemazioni come sopra menzionato.
      • Trasferimenti da/per l’aeroporto in veicolo con aria condizionata con servizio di Tour Coordinator che accompagna i clienti da ogni punto alla destinazione successiva.
      • Tutti i tour come descritti nel programma con egittologo privato di lingua italiana al Cairo
      • Tutti gli ingressi per le visite guidate indicate nel programma.
      • Tutti i pasti indicati nel programma, inclusi tè, caffè e acqua minerale.
      • Facchinaggio negli aeroporti e negli hotel.
      • Acqua minerale sul veicolo.

X SERVIZI ESCLUSI

 

      • Voli internazionali.
      • Voli domestici-Classe economica.
      • Qualsiasi pasto non menzionato nel programma.
      • Le bevande al di fuori di quanto indicato nelle inclusioni verranno addebitate in base al consumo e pagabili direttamente nei ristoranti.
      • Mance per le guide e gli autisti o qualsiasi altro tipo di mancia.
      • Guida privata durante tutto il viaggio.
      • Biglietto per la macchina fotografica nei luoghi d’interesse dove consentito.
      • Cenone di Capodanno il 31 Dic. Da comunicare
5 giorni e 4 notti
  • Giorno dell'arrivo
    Venerdì
You don't have permission to register